Ravioli cinesi al vapore

PORZIONI24 ravioli
TEMPI PREPARAZIONE40 minuti per impasto e farcitura
60 minuti per riposo impasto
TEMPI COTTURA15 minuti
DIFFICOLTA’Media-Alta
COSTOMedio
ORIGINECina – Oriente

INGREDIENTI

Farcitura

  • Macinato di maiale: 150 gr
  • Carote: 1
  • Scalogno o Cipolla o Porro: 1
  • Cavolo cinese o Verza: 100 gr
  • Zenzero: 2 gr
  • Salsa si soia: 2 cucchiai

Impasto

  • Farina 00: 200 gr
  • Acqua: 100 ml
  • Sale: un pizzico

PREPARAZIONE

  1. Disponete in una ciotola la farina a fontana con un pizzico di sale e versate acqua poco alla volta.
  2. Quando il tutto inizia ad amalgamarsi, lavorate il composto su una spianola o una superficie liscia fino a quando non diventa un panetto sodo.
  3. Avvolgete l’impasto nella pellicola e fate riposare per 60 minuti in frigorifero.
  4. Nel frattempo preparate il ripieno. Tritate in pezzetti molto piccoli carota, scalogno, verza e zenzero e amalgamate bene con il tritato di carne aggiungendo 2 cucchiai di salsa di soia.
  5. Cospargete di farina la spianola e il mattarello e stendere l’impasto abbastanza sottile. Con una formina o con la bocca di un barattolo da 7 cm di diametro, ricavate tanti dischi di pasta.
  6. Prendete un disco di pasta alla volta e stendetelo ancora un pochino, poggiate la farcitura al centro della pasta aiutandovi con un cucchiaino.
  7. Tamponate con le dita umidificate di acqua, i bordi della pasta e chiudete il raviolo a mezzaluna premendo sui bordi per fare aderire la pasta. Con i polpastrelli effettuare delle piccole pieghe da un’estremitร  all’altra del raviolo.
  8. Adagiate i ravioli su foglie di verza o lattuga o carta forno e riponeteli nella vaporiera o nei cesti di bambรน o in un qualsiasi strumento adatto per la cucina a vapore.
  9. Chiudete il coperchio e cuoceteli per circa 15 minuti.
  10. Potete poi mangiarli senza niente o accompagnandoli con la soia o con un filo d’olio.

Nota
Per la farcitura potete sbizzarrirvi come piรน preferite. Scegliere se farli con carne o vegetariani e potete cambiare il tipo di macinato (maiale o vitello) o verdure o con l’aggiunta di gamberi tritati. Ad esempio, io non avevo la verza a disposizione, l’ho sostituita con il sedano. La soia รจ opzionale, difatti, quando sono andato in Cina, nella farcitura non ce la mettevano quasi mai. E’ la cucina cinese europeizzata che ce la vuole a tutti i costi.

Suggerimenti
Avendo una vaporiera piccola, ho cotto i ravioli 8 alla volta. I primi ovviamente si sono freddati, quindi li ho riscaldati mettendo l’acqua a bollire e calando con un cestello i ravioli per 4 minuti cosรฌ da far ammorbidire e riscaldare nuovamente il raviolo.